Tombola! Il gioco e la creatività culturale

23 Adriano Favole

Tombola! Il gioco e la creatività culturale

€ 3.00
Domenica 29 Maggio 2016 17.30
piazza dello Spirito Santo 1

Il gioco unisce libertà e creatività al rispetto di regole condivise. I giochi sono però anche terreni di imprevedibilità e trasformazione: cambiano le regole, nascono nuovi giochi. Attraverso i giochi l’essere umano sperimenta situazioni inedite e mette alla prova i legami sociali. Ma cosa succede quando i giochi viaggiano? Cosa diventano il lotto e la tombola in una piccola comunità dell’Oceania? Come si è trasformato il rugby viaggiando tra le culture maori e quelle europee? I giochi e gli sport hanno oggi infatti una vocazione globale, viaggiando a velocità sempre più elevate, un po’ come gli esseri umani. Riflettere sulla globalizzazione, tuttavia, significa anche porsi il problema delle trasformazioni: al pari delle credenze religiose, delle tecnologie, delle idee in genere, i giochi subiscono torsioni e trasformazioni nel momento in cui sono fatti propri da società “native”. Uno studio interculturale dei giochi promette di mettere in luce importanti aspetti della creatività culturale.


Video

Audio

Download

Adriano Favole è Vice Direttore per la Ricerca presso il Dipartimento di Culture, Politica e Società e insegna Antropologia culturale e Cultura e potere all’Università di Torino. 
Ha insegnato presso le Università di Milano, Genova e Bologna e in Nuova Caledonia.

 Ha viaggiato e compiuto ricerche a Futuna (Polinesia occidentale), in Nuova Caledonia, a Vanuatu, in Australia e a La Rèunion (Oceano indiano). I suoi ambiti di ricerca principali sono l’antropologia politica, l’antropologia del corpo e l’antropologia del patrimonio. Collabora con La lettura del Corriere della Sera. È autore di: La palma del potere (Il Segnalibro, 2000); Isole nella corrente (La ricerca folklorica, Grafo, 2007); Resti di umanità. Vita sociale del corpo dopo la morte (2003); Oceania. Isole di creatività culturale (2010), La bussola dell’antropologo (2015) per Editori Laterza; Vie di fuga. Otto passi per uscire dalla propria cultura (UTET, Dialoghi sull’uomo, 2018).

 

 

Scarica la App dei Dialoghi

Home