Convivere con l’imperfezione. La storia umana tra scienza e filosofia

8 Telmo Pievani

Convivere con l’imperfezione. La storia umana tra scienza e filosofia

€ 3.00
Sabato 25 Maggio 2019 12.00
piazza del Duomo 3

Dove c’è perfezione, non c’è storia. Le imperfezioni sono il vero segno dell’evoluzione e del possibile, come intuì Charles Darwin, e Homo sapiens ne è un esempio. Il nostro corpo, il nostro DNA e il nostro cervello sono pieni di imperfezioni che hanno funzionato. Forse sono così creativi proprio perché imperfetti. Ma quali sono le conseguenze dell’umana imperfezione nel nostro modo di concepire e organizzare le relazioni sociali e quelle con l’ambiente e il mondo che ci circonda? Ecco un esempio. Ricerche scientifiche recenti mostrano quanto la mente umana sia profondamente ambivalente nel suo distinguere un “noi” protettivo da “l’altro” estraneo e potenzialmente minaccioso. Questa attitudine nel passato aveva un senso, oggi al contrario rende purtroppo attraenti (e ricorrenti) il razzismo e il tribalismo fisico o digitale che sia. Dobbiamo imparare a convivere con le nostre imperfezioni e trasformare la fragilità in opportunità.


Video

Audio

Download

Telmo Pievani è ordinario di Filosofia delle Scienze biologiche presso l’Università di Padova, dove insegna anche Bioetica e Divulgazione naturalistica. È presidente della Società Italiana di Biologia Evoluzionistica, membro del direttivo dell’Istituto Italiano di Antropologia e collabora con il Corriere della Sera, Le Scienze, Micromega e L’Indice dei Libri del Mese. Filosofo della biologia ed esperto di teoria dell’evoluzione, è autore di numerose pubblicazioni, fra le quali: Introduzione alla filosofia della biologia (2005); Introduzione a Darwin (2012) per Laterza; La teoria dell’evoluzione (2006); La fine del mondo (2012) per il Mulino; In difesa di Darwin (Bompiani, 2007); Creazione senza Dio (2006); Evoluti e abbandonati (2014); Libertà di migrare (con V. Calzolaio, 2016) per Einaudi; Come saremo (con L. De Biase, Codice, 2016); La vita inaspettata (2011); Imperfezione. Una storia naturale (2019) per Raffaello Cortina.

Scarica la App dei Dialoghi

Home