Io sono. Storia di un verbo tra linguaggio e filosofia

9 Andrea Moro

Io sono. Storia di un verbo tra linguaggio e filosofia

€ 3.00
Sabato 29 Maggio 2010 16.00
Sala Maggiore Palazzo Comunale 2

Un percorso sul linguaggio, sull'evoluzione e, più in generale, sulla natura e struttura della mente umana che ha come filo rosso la storia dell'interpretazione del verbo essere, che attraversa tutto il pensiero linguistico dell'occidente a partire dai primi lavori di Aristotele. Nel suo dipanarsi questo racconto si intreccia con la filosofia, la metafisica, la logica e la matematica. Partendo dalla Grecia classica, si attraversano i duelli di logica del Medioevo, le rivoluzioni del secolo dei grandi geni, per arrivare al Novecento dove la linguistica diventa un modello propulsivo per le neuroscienze. Andrea Moro, che è tra i protagonisti di questa avvincente ricerca, apre la strada a nuove domande sul rapporto tra cervello e linguaggio.


Video

Audio

Download

Andrea Moro, 1962, dottore di ricerca in Linguistica a Padova, ha conseguito il Diplôme d'études supérieures en théorie de la syntaxe et syntaxe comparative a Ginevra, è stato più volte visiting scientist al MIT e alla Harvard University ed è ordinario di Linguistica generale alla Facoltà di Psicologia dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano di cui è tra i fondatori. I suoi principali interessi di ricerca sono la teoria della sintassi delle lingue umane e i fondamenti neurobiologici del linguaggio. Ha pubblicato: The raising of predicates (Cambridge U. Press, 1997); Dynamic Antisymmetry (The MIT Press, 2000); I confini di Babele. Il cervello e il mistero delle lingue impossibili (Longanesi, 2006; MIT Press, 2008); Breve storia del verbo essere (Adelphi, 2010).

Andrea Moro & i Dialoghi

Scarica la App dei Dialoghi

Home