Ambrosini

Maurizio Ambrosini è docente di Sociologia delle migrazioni all’Università degli Studi di Milano, insegna all’Università di Nizza e alla sede italiana della Stanford University. È responsabile scientifico del Centro Studi Medì di Genova, dove dirige la rivista Mondi Migranti e la Scuola Estiva di Sociologia delle migrazioni. È consulente dell’ISPI e collabora con Avvenire e lavoce.info. È membro del CNEL, dove è responsabile dell’organismo di coordinamento delle politiche per l’integrazione. È autore fra l’altro di: Sociologia delle migrazioni (con L. Sciolla, 2011); Immigrazione irregolare e welfare invisibile (2013) per il Mulino; Non passa lo straniero? (Cittadella, 2014); Migrazioni (Egea, 2017); Irregular immigration in Southern Europe (Palgrave, 2018); inoltre è tra i curatori del volume Il Dio dei migranti (il Mulino, 2018).

Maurizio Ambrosini & i Dialoghi

Scarica la App dei Dialoghi

Home