Cattaneo

Elena Cattaneo, accademico dei Lincei dal 2013, ha conseguito la laurea in Farmacia e il dottorato in Biotecnologie presso l’Università degli Studi di Milano, dove insegna come professore ordinario di Farmacologia dal 2003. Ha lavorato presso il Department of Brain and Cognitive Sciences, M.I.T. (Cambridge, USA) e successivamente all’Università di Lund, in Svezia, per un breve periodo. È direttore del “Laboratorio di Biologia delle Cellule Staminali e Farmacologia delle Malattie Neurodegenerative” del Dipartimento di Bioscienze (www.cattaneolab.it) dell’Università di Milano in convenzione con l’Istituto Nazionale di Genetica Molecolare (INGM) e co-fondatore e direttore di UniStem (www.unistem.it), il Centro di Ricerche sulle Cellule Staminali sempre presso l’Università di Milano. È nota per gli studi sulla Corea di Huntington, una malattia genetica neurodegenerativa, sulla quale lavora con l’obiettivo di contribuire a comprenderne la fisiopatologia e proporre strategie farmacologiche, geniche, cellulari che ne rallentino il decorso o ne blocchino l’insorgenza. Il 30 agosto 2013 è stata nominata senatrice a vita dal presidente Giorgio Napolitano. In questo ambito è impegnata nel dibattito parlamentare e pubblico per la promozione delle competenze e dei saperi. Ha pubblicato: Ogni giorno. Tra scienza e politica (con José De Falco, Andrea Grignolio, Mondadori, 2016), Armati di scienza (Raffaello Cortina, 2021). 

Elena Cattaneo & i Dialoghi

Scarica la App dei Dialoghi

Home