“Solo l’amare, solo il conoscere conta…”

Fabrizio Gifuni legge Pasolini

“Solo l’amare, solo il conoscere conta…”

€ 7.00
Sabato 26 Maggio 2018 21.30
teatro Manzoni 4

Una serata di letture dedicate a Pier Paolo Pasolini attraverso la straordinaria voce di Fabrizio Gifuni, che da anni ne sta indagando l’opera, in un personale “corpo a corpo” con la sua scrittura. Della sterminata produzione pasoliniana si presentano alcuni testi tratti dalle Lettere luterane e dagli Scritti corsari, che testimoniano la riflessione sulla “mutazione antropologica” e “l’omologazione culturale” degli italiani, su cui il grande intellettuale ebbe il coraggio di rompere le regole creando scandalo. Accanto al Pasolini intellettuale-sociologo, Gifuni propone alcune delle sue poesie più evocative, a testimonianza di quanto la sua vita, la sua opera e la sua stessa morte costituiscano ormai un unico corpo poetico in cui è difficile separare un aspetto dall’altro. A colpire Pasolini e a mettere in moto la sua immaginazione e creatività è la realtà quotidiana, la vita che si svolge sotto gli occhi di tutti e su cui ci ha lasciato pagine indimenticabili.


Fabrizio Gifuni è uno degli attori più affermati del panorama teatrale e cinematografico italiano. Ideatore e interprete di lavori teatrali, fra cui il pluripremiato progetto Gadda e Pasolini: antibiografia di una nazione, regia di Giuseppe Bertolucci (Premio Ubu 2010 come miglior spettacolo e miglior attore dell’anno). È stato protagonista al Piccolo di Milano di Lehman Trilogy, ultimo capolavoro di Luca Ronconi, e di Freud o l’interpretazione dei sogni, regia di Federico Tiezzi. Al cinema e in televisione, quasi quaranta i titoli, ha collaborato fra gli altri con G. Amelio, M.T. Giordana, L. Cavani, E. Winspeare, P. Virzì, M. Bellocchio. Fra i suoi riconoscimenti più significativi: Rivelazione europea al Festival di Berlino e Globo d’oro della stampa estera (2002); Nastro d’argento (2003, 2014); Premio Gianmaria Volonté (2012); David di Donatello, Premio Vittorio Gassman e Premio Napoli per la lingua e la cultura italiana (2014).

Fabrizio Gifuni & i Dialoghi

Scarica la App dei Dialoghi

Home